grezzo è bello – il formato RAW.

buondì (non quello motta, che con quei pezzoni di zucchero e quell’aria slavata non ci piace) :D

ispirata dal commento di ImAGreenApple (e non dalle zuppe nonmiricordodichemarcaeranomalapubblicitàerapatetica che da grande ti fanno sentire ispirata) (sì, non sono capace di finire una frase senza inserire le parentesi, e allora? umpf.) che mi chiedeva come aprire i file RAW sul pc, ho pensato (sì, io penso anche, e allora? umpf2ilritorno) di scrivere due parole al riguardo.

iniziamo col dire che RAW significa ‘grezzo’. ma non grezzo come il vostro amico gianfranco (sì, annuncio a tutti i suoi fanZ che gianfranco is back) che non potete portarvelo appresso perchè vi fa fare figure marroni ovunque. grezzo come ‘non elaborato’, nel senso che vi restituisce l’immagine così come è stata catturata dal vostro click. ve la converte da analogico a digitale, ovvio, altrimenti non la vedreste mai sul pc, ma non ci sono altre elaborazioni da parte della fotocamera. perciò non c’è compressione, e non rischiate perdita dei dettagli d’immagine e aberrazioni cromatiche (nel passaggio a jpeg le fotocamere tendono a manipolare i colori un pò come gli pare).

tutte le reflex digitali vi permettono di scattare in RAW, e talvolta anche le bridge e le compatte di alto livello vi fanno questa cortesia. io vi consiglierei comunque di scattare in doppio formato (raw e jpeg) se avete tanto spazio sulla scheda di memoria. però io la faccio facile perchè ho 16 giga e ci sguazzo, quindi vedete un pò voi. tenete presente però che il file raw è molto più pesante del jpeg, quindi fate bene i vostri calcoli, perchè rischiate di ritrovarvi la memory card intasata dopo pochi scatti.

le canon salvano i raw in formato CRW (canonRaw), la cui estensione è .CR2. quindi quando acquisite le immagini dalla fotocamera ricordatevi che è quello il formato di file su cui ci interessa lavorare. per completezza di informazioni e spirito bipartisan, anche se questo blògg non è una testata giornalistica ma una testata sui denti, vi informo che con le nikon il formato dovrebbe essere NEF. ma a voi quest’informazione non serve, perchè siete tutti canonisti convinti.. VERO?

torniamo a noi. come apro sto benedetto file .CR2 sul mio pc? come faccio a lavorarci su? la risposta ai vostri problemi si chiama Adobe Camera Raw. camera raw è un plug in di photoshop, quindi vi basta aprire il file con photoshop e lui vi indirizzerà da solo a camera raw. se non lo fa è probabilmente perchè non avete le impostazioni giuste. quindi per controllare andate su photoshop, modifica> preferenze > gestione file.., e controllate che ci sia la spunta su ‘priorità ad adobe camera raw per formati raw supportati’.

questo è quello che vedete quando aprite un file con camera raw.

(se siete un pò presbiti cliccate sull’immagine per ingrandirla :ù)

giocherellando con i comandi sulla destra, avete la possibilità di modificare colori, temperatura, bilanciamento del bianco, luci ombre, variare il livello di saturazione di ogni singolo colore, attenuare il rumore.. tenete presente, però, che a mano a mano che ci lavorate su il file diventa sempre meno grezzo, e quindi se ci pasticciate troppo rischiate comunque di perdere un pò di dettaglio. ma se faceste lo stesso col jpeg otterreste un effetto molto più irreale e ‘cartoon-oso’, quindi state allegri :)

però vi consiglio di salvare abbastanza spesso (e di non sovrascrivere il file), così se pasticciate troppo potete sempre tornare indietro.

una volta terminate le elaborazioni, potete cliccare sul pulsante APRI IMMAGINE in basso a destra nella finestra per trasferire il file in photoshop, e da qui salvare il risultato finale nel formato che preferite.

dalla vostra inviata in antartide (perchè oggi fa veramente freddo con la FRmaiuscola, e io al freddo reagisco bene quanto un cammello sradicato dal suo habitat naturale e spedito al polo nord) è tutto, linea a voi in studio.

*northern star°

|| flickr || twitter || facebook ||

Advertisements

5 risposte a grezzo è bello – il formato RAW.

  1. Sara ha detto:

    felice che hai ripreso a fare tutorials !!! ^__^

  2. marì ha detto:

    qui al corso di fotografia ci fanno usare lightroom…con quella schermatina a prova di idiota (parole testuali del prof) è una meraviglia.

    • punto primo, il tuo prof è un mito :D
      punto secondo, lightroom, sì. io lo avevo, poi ho dovuto cancellarlo perchè ogni volta che lo aprivo il mio pc low-tech manifestava tutto il suo dissenso impallandosi.
      ma se un giorno babbo natale o la fatina dei denti dovessero regalarmi un computer che sia stato fabbricato in epoca più recente (che so, almeno dopo la guerra di secessione) ci riprovo, giuVo.

  3. […] e allora l’amico adobe camera RAW può venire in vostro aiuto (che parta la sigla, plèase). qui abbiamo sommariamente parlato del perchè sia cosa buona e giusta scattare in raw invece che in […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: