cciù is megl’che uàn!

tùdèi impariamo come si fa un dyptich, aka dittico, aka due foto appiccicate insieme. perchè cciù is megl’ che uàn! no? (ma quanto è buono il maxi bon? .. scusO, è ora di pranzo!)

per prima cosa, apriamo entrambe le foto con photoshop. cioè, a dire la verità potete farlo con qualsiasi programma di fotoritocco (eccetto con paint shop pro, che in realtà i dittici li potete fare lo stesso, ma io lo odio e se lo usate mi prendo collera ). le avete aperte? fatto? fatto! ovviamente è indispensabile che le foto abbiano le stesse dimensioni, in altezza se il vostro dyp è orizzontale, in larghezza se il vostro dyp è verticale.

per portare le foto alle dimensioni desiderate abbiamo due opzioni: 1) tagliarle, 2) ridimensionarle. ovviamente ogni scelta ha i suoi pro e i suo contro. tagliandole magari si restringe il campo sul soggetto in primo piano, però potreste mozzare la testa a qualcuno. ridimensionandole non tagliate nessuna testa, ma ovviamente le immagini sono più piccole e i dettagli sono meno visibili.

per tagliare un’immagine, basta andare in ‘immagine’ -> ‘dimensione quadro’ e scegliere la misura che preferite (vi consiglio di impostare l’unità di misura in pixel, che in cm si capisce poco, e in pollici non ne parliamo u___u). nella finestra c’è anche l’opzione ‘ancoraggio’, fondamentale per selezionare se la parte che volete tagliar via è quella a destra, sinistra, sopra, sotto.. altrimenti vi taglia uniformemente da tutti i lati.

per ridimensionare invece, ‘immagine’ -> ‘dimensione immagine’. idem come sopra, scegliete di quanti pixel dev’essere la vostra foto. però badate bene che sia selezionata l’opzione ‘mantieni proporzioni’, che se no vi deforma tutto (il che può essere utile se volete sembrare più magri, ma per il resto non va mica bene).

io in genere scelgo tra le due foto quella che non voglio ridimensionare/tagliare, mi annoto bene le dimensioni, e poi taglio/ridimensiono l’altra, ma è solo un’idea.

una volta che le due immagini sono delle stesse dimensioni, auniamole! facciamo finta di voler fare un dyp verticale. andiamo sulla foto A, quella che metteremo a sinistra, aumentiamo la dimensione del quadro (‘immagine’ -> ‘dimensione immagine’) e impostiamo una nuova larghezza. se la vostra foto B è larga 500 pixel, e la nostra foto A 600 (sì, perchè solo l’altezza dev’essere uguale, la larghezza può variare) allora impostiamo 1100 di larghezza delle due foto unite + un 20 pixel di spazio da lasciare tra le due foto = 1120. non dimentichiamoci di ancorare la foto A a sinistra, cliccando sulla freccina sinistra nell’opzione ‘ancoraggio’, e di scegliere il colore per lo sfondo (io uso il bianco, ma potete usare anche nero, grigio, rosso, fuxia, bleù..).

dopodicchè, ritorniamo alla nostra foto B. selezioniamo il quadro (‘selezione’ -> ‘tutto’) andiamo su ‘modifica’ -> ‘copia’. ritorniamo alla foto A, quella a cui abbiamo allargato il quadro. ‘modifica’ -> ‘incolla’ e adesso le due foto sono nello stesso file, su due livelli differenti. spostiamo B nel punto in cui più ci aggrada (che poi sarebbe il margine destro della foto ) e infine uniamo i livelli (‘livello’, ‘unisci visibili’).

come tocco finale, possiamo aggiungere anche un sottile bordo al nostro dyptich (però sottile, che doppio è pacchiano e brutto, e noi siamo profescional ). ancora ‘immagine’ -> ‘dimensione quadro’, aggiungiamo una trentina di pixel sia in altezza che in larghezza, e abbiamo finito.

alcuni esempi di dyptych.

se mi volete mi trovate su flickr e su DeviantArt.

buona domenica uggiosa (che non so da voi, ma qui ieri ha iniziato a piovere e adesso smetterà pressappoco il 10 di giugno ).

*northern star°

|| flickr || twitter || facebook ||

Advertisements

6 risposte a cciù is megl’che uàn!

  1. Saretta ha detto:

    Grazie !!! il primo dittico sarà dedicato a te !!!
    :*

    ps: ora ti aggiungo anche su deviantart !

  2. Rosamaria ha detto:

    Grazie carissima!!!!
    Il dittico mi serviva proprio di saperlo, da sola sono schiappa!
    Ti ho già inserito tra i siti preferiti… aspettando i prossimi tutoria!!!
    Pennyred73 (su flickr)

  3. stefigno ha detto:

    eccezionale…da tempo volevo farlo, poi per pigrizia mai fatto.
    Ora so.
    Gentile, inchino.
    :)

  4. Francesco ha detto:

    sono riuscito a realizzare ADDIRITTURA un TRITTICO! Oooooooooooooooooooh…!
    Grazie mille per la preziosa guida, spiegata molto bene passo per passo..molto chiara..non ho avuto problemi!
    ciao ciao…!

  5. Amalia ha detto:

    Woooo!
    come fai a fare l’occhio in quel modo??è uno spettacolo!!!!!
    Sei bravissima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: