il bianco e nero, questo sconosciuto

quest’oggi impariamo come realizzare un buon bianco e nero. lo so cosa state pensando. ma che cavolata, ma che ci vuole a togliere il colore da un’immagine, ma questa perchè non se ne va a cogliere le percoche.. e invece no, ottenere un buon bianco e nero, con veri bianchi e veri neri non è tanto intuitivo come può sembrare.

perchè non basta mica desaturare l’immagine. se volete bianchi splendenti e neri brillanti non vi servono l’ace gentile e il perlana black magic, vi serve questo tutorial.

alòra, per prima cosa dovete aprire photoshop. fatto? fatto! (dai, questa era semplice). per la dimostrazione ho scelto appositamente una foto ipercolorata, in modo che si notino bene tutte le differenze. nella prima immagine, quello a destra è il risultato che otterreste solo desaturando l’immagine (immagine-> regolazioni ->togli saturazione). e non ci sono bianchi e neri, ma solo orribili e ultrapiattissimi grigi. urfido, ‘nevvero?

in questa seconda immagine, invece, quello a destra è il tipo di bianco e nero che vogliamo ottenere. dimostriamoci di essere più in gamba della vecchina sdentata dell’ace e procediamo.

first of all, andiamo su ‘immagine’ -> ‘metodo’ -> ‘colore lab’. adesso, nel riquadro in basso a destra, quello con le palette ‘livelli’, ‘canali’, ‘tracciati’, clicchiamo su ‘canali’, e clicchiamo sul secondo canale, ‘luminosità’, in modo da selezionarlo.

ora andiamo nuovamente in ‘mmagine’ –> ‘metodo –> ‘scala di grigio’ ( vi si aprirà una finestra rompiballe che vi chiede se volete eliminare gli altri canali, voi dite sempre sì e procedete). ancora su ‘immagine’ –> ‘metodo’ –> ‘colore RGB’.

i più perspicaci avranno senz’altro notato che la vostra immagine è già in bianco e nero, ma non quel bianco che più bianco non si può, e non quel nero alla michael jackson pre-chirurgia plastica. perciò procediamo. creiamo un nuovo livello, andando in ‘livello’ -> ‘nuovo livello di regolazione’ -> ‘curve’.

il modo in cui giocate con le curve è soggettivo, e vi permette di creare l’effetto che più desiderate. in linea di massima, se spostate il punto centrale verso l’alto a sinistra, la foto diventa più chiara, nella direzione opposta diventa più scura.

io qui ho leggermente scurito la mia, ma va a gusto personale. per regolare i bianchi e i neri e dargli maggior risalto, invece, bisognerà muovere gli altri due cursori, più o meno come nell’immagine sotto.

adesso uniamo i livelli (‘livelli’ -> ‘unisci visibili’). andrebbe già bene così, ma c’è ancora qualche piccolo trucco a cui possiamo ricorrere. ad esempio, possiamo aumentare i contrasti (‘immagine’ -> ‘regolazioni’ -> luminosità e contrasto’), oppure andare in ‘immagine’ -> ‘regolazioni’ -> ‘correzione colore selettiva’ per aumentare la quantità di neri nel nero, o diminuire la quantità di neri nel bianco. oppure ancora, per rendere ulteriormente più scure le ombre possiamo duplicare il livello dell’immagine (nelle palette livelli, tasto destro del mouse sul livello, ‘duplica’) e applicare il filtro ‘sovrapponi‘ al livello duplicato, ma impostando un valore di opacità non più alto di 40, in modo da evitare l’effetto fumetto.

ed ecco il risultato finale (a sinistra), ed il confronto con il risultato del metodo ‘togli saturazione’.

per qualsiasi dubbio, rivolgersi alla sotoscritta, qui o su flickr.

alla prossima con un altro attacco d’arte. cccciao :D (segue faccia stile mucciaccia con sorriso a 75denti, più mano sventolante).

*northern star°

|| flickr || twitter || facebook ||

Advertisements

10 risposte a il bianco e nero, questo sconosciuto

  1. francesco ha detto:

    due domande centilmente
    ciaooooo
    ho applicato il bianco e nero da immagine a colori come descrivi tu
    dopo il passaggio canali—>luminosità tutto mi diventa bianco e nero non solo il selezionato. RGB ,scala grigio ecc.
    ho saltato i passaggi che mi facevano diventare tutta(non solo il selezionato) la foto biancoenero
    e sono arrivato a:‘livello’ -> ‘nuovo livello di regolazione’ -> ‘curve’.
    dopo di che non mi faceva salvare in jpeg, ma solo in varianto di photosciop perchè?
    tornando tramite storia a togli saturazione ho salvato jpeg
    ciaoooo
    grazieee

  2. francesco ha detto:

    ciao ciao
    avevo scritto un messaggio gia ieri sera ma non lo trovo… bhu…
    scusami se rompo un pò
    ho applicato questa tecnica di trasformazione colore/biancoenero ad una immagine e parte di questa volevo lasciarla a colori, scolorendo solo la selezione
    peròòò
    dopo questo passaggio o anche tralasciando questo applicando i successivi le palette ‘livelli’, ‘canali’, ‘tracciati’, clicchiamo su ‘canali’, “”e clicchiamo sul secondo canale, ‘luminosità’, in modo da selezionarlo””
    l’immagine mi diventa tutta bianco e nero compreso il pezzo non selezionato.
    perchè? grazie

    poi evitando tutti i passaggi che mi facevano diventare tutto bianco e nero sono arrivato a salvare la foto ritoccata,
    peròòò
    mi consente di salvarla solo con fotosciop non come jpeg.
    tramite storia sono dovuto ritornare a “”togli saturazione”” per poter salvare in jpeg.
    peeerchèèè?
    ciaoooooo grazieeeeeeee

  3. northernstarandthewhiterabbit ha detto:

    sarò schematica.. :)
    1) ‘l’immagine mi diventa tutta bianco e nero compreso il pezzo non selezionato.
    perchè? grazie’

    DEVE diventarti tutto bianco e nero. ma è solo temporaneo. infatti se continui a seguire la spiegazione, vedi che dopo dovrai passare col pennello storia sulle aree da ricolorare. mi autocito:
    ‘per farlo, selezioniamo dalla barra degli strumenti (a sinistra) lo strumento ‘pennello storia’, assicuriamoci che sia al massimo di opacità e flusso (i valori appaiono in percentuale nella barra in alto) e passiamolo sulla selezione. il colore è tornato’

    2) ‘..mi consente di salvarla solo con fotosciop non come jpeg.
    tramite storia sono dovuto ritornare a “”togli saturazione”” per poter salvare in jpeg.’

    mi ri-autocito:
    ‘se volete salvare in .jpeg, ricordatevi di eliminare il canale ‘fiore’ prima di salvare (tasto destro sul canale fiore -> elimina), altrimenti vi fa salvare solo in .psp e non vi serve a un tubo’
    oppure, in caso ti rimangano più livelli alla fine (tipo: lo sfondo e il livello curve) ovviamente dovrai unirli per poter salvare in .jpeg.

    3) ‘avevo scritto un messaggio gia ieri sera ma non lo trovo… bhu…’

    i commenti su questo blog non compaiono se non vengono prima moderati, cioè approvati dalla sottoscritta. però non vivo attaccata al pc (oddio, un pò sì, ma non dirlo in giro), per cui a volte capita che me ne accorga dopo un pò..

    spero sia tutto chiaro ora :)
    se non mi sono spiegata dimmi pure.

  4. francesco ha detto:

    ci proverò, però io volevo lasssiare una macchia di colore utilizzando questo tutorial, cioè bn questo sconosciuto. mi sembra più semplice
    grazMiLLeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  5. francesco ha detto:

    strada facendo quando mi serve richiamare la selezione che avevo salvato non trovo nella paletta livelli la selezione salvata, la perdo quando vado su colori lab
    centra qualcosa che ho ps cs? non cs3
    scusami
    e grazieeee

  6. northernstarandthewhiterabbit ha detto:

    devi vedere in CANALI, non in LIVELLI. è lì che salva la selezione.
    sinceramente photoshop CS non l’ho mai avuto, quindi non so che differenze ci passino, ma forse qualche funzione del CS3 gli manca, se no non avrebbero fatto il CS2 e poi il 3, credo :)

  7. francesco ha detto:

    quando vado su immagine > metodo> scala di grigio, esce una finestra che chiede: vuoi eliminare gli altri canali??è a quel punto che perdo il canale della selezione, poi andando su RGB se ne creano altri ma quello è perso per sempre!!!!! e se lo si vuole vedere bisogna scavare nella storia al gradino prima della scala dei grigi!
    …non voglio diventare patetico
    puoi rispondermi anche fra due tre mesi
    grazie
    ciaoooooooooooooooooooo

  8. northernstarandthewhiterabbit ha detto:

    alòra.. prova a fare in questo modo.
    prima di fare immagine > metodo> scala di grigio duplica il documento.
    come si duplica il documento? vai nella paletta ‘storia’ e clicca la prima delle tre icone in basso (‘crea nuovo documento dallo stato corrente’). su questa foto clone ti fai tutto ciò che devi fare (immagine > metodo> scala di grigio, gli fai eliminare i canali, lo riporti in rgb, ecc..), poi selezioni il tutto e lo incolli sulla prima foto come nuovo livello. a quel punto non dovresti più avere problemi, perchè hai il tuo bianco e nero e hai ancora il canale.
    famme sapè :)

  9. francesco ha detto:

    Ho seguito tutti i passaggi, fino aquello di cliccare il canale “fiore” e poi il primo simbolo in basso nella stessa paletta,
    ma poi non trovo il canale RGB!!!
    mannaggia
    non esistono dei metodi meno complicati?
    e poi quando ho selezionato tutto e incollato, come si fa a incollare come primo levello? copiando e basta?
    ciaoo
    grazieeee

  10. northernstarandthewhiterabbit ha detto:

    come non trovi i canali RGB? devi duplicare il documento prima di cambiare metodo all’immagine, non dopo! prima duplichi (e l’immagine è in RGB, quindi i canali proprio non puoi perderli) poi una volta che hai duplicato fai ‘immagine > metodo> scala di grigio’, ecc, ecc.. una volta che hai fatto tutto questo, vai in ‘selezione’ > seleziona tutto; modifica > copia; riprendi la foto precedente e fai ‘incolla’, e te la mette come ‘Livello 1’ da solo, tu nn devi fare niente.

    certo che esiste un metodo più semplice (anche se a me questo non me pare difficile ;P ):
    * apri l’immagine a colori
    * livelli > duplica livello
    * converti il livello duplicato in bianco e nero
    * ‘cancelli’ (letteralmente, con lo strumento ‘gomma’) dal livello in bianco e nero le aree che vuoi che siano colorate
    * livello > unisci visibili
    * e vai con dio

    solo che viene uno schifo, IMHO :D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: